Denuncia choc in una scuola di Milano: "Un piercing nel cibo per i bimbi all'asilo"

MILANO - Le educatrici della scuola materna comunale di Milano hanno trovato ieri un piercig nei pasti che stavano per essere serviti ai bambini


Lo riferisce uno dei genitori che fanno parte della commissione mensa della stessa scuola di via Catone, nel quartiere Bovisa. L'orecchino è stato trovato in una porzione di carne (lonza e mele) e l'accaduto è stato prontamente segnalato a Milano Ristorazione, che fornisce i pasti alla scuola. Un fatto che ha stupito non poco i genitori della commissione mensa, che si occupano delle verifiche periodiche del cibo proposto ai bambini.

Riceviamo e pubblichiamo:

A proposito del rinvenimento di un corpo estraneo in un piatto della scuola di via Catone, spiacenti per l'accaduto, informiamo che il ritrovamento è stato subito preso in carico da Milano Ristorazione per la valutazione delle possibili cause. L'oggetto metallico è di piccole dimensioni, di diametro inferiore ad un millimetro, una delle due estremità presenta un taglio liscio e netto. Si tratta quindi di una parte di un oggetto, che potrebbe appartenere ad un gioco o a un monile. In quest'ultima ipotesi si fa presente che per tutti gli operatori del settore alimentare vige il divieto di indossare qualsiasi monile durante l'attività lavorativa. Si esclude, pertanto, che possa provenire dalle attività di ristorazione. Sono in corso di valutazione ulteriori approfondimenti presso la scuola oggetto del ritrovamento.

Milano Ristorazione

fonte: leggo.it

Nessun commento:

Posta un commento