Il bullismo rovina la salute, più a lungo si è vittime e più fa male

Uno studio dell'ospedale pediatrico di Boston mostra impatto a lungo termine angherie dei bulli

GLI ATTI di bullismo lasciano segni visibili sulla vittima, anche dopo molti anni. Più a lungo si è stati nel mirino di prepotenti e delle loro angherie, più profondo e duraturo è l'impatto sulla propria salute generale, sia fisica sia mentale. A confermare questa realtà è un nuovo studio dell'ospedale pediatrico di Boston pubblicato sulla rivista Pediatrics coordinato da Laura Bogart. Per questo intervenire al più presto quando un ragazzo è vittima di aggressioni di questo tipo può fare la differenza.

Immagine della campagna contro il cyber bullismo, per la sicurezza dei minori su Internet e sui nuovi media
Ansia e depressione in agguato. Recentemente uno studio della Duke University a Durham, in Carolina del Nord, aveva messo in evidenza che le vittime del bullismo vivono un trauma che non scompare crescendo ma che li avvia, invece, a un futuro di adulti ansiosi, con disturbi depressivi, attacchi di panico e anche intenzioni suicide. Questo nuovo studio, su quasi 4300 tra bambini e adolescenti la cui salute psicofisica è stata monitorata per svariati anni, mostra che le conseguenze delle angherie dei bulli perdurano anche per anni e sono tanto più gravi quanto più a lungo il bambino è stato vessato dai compagni prepotenti.

La vittima e le umiliazioni. Le reazioni a un aggressione di questo tipo dipendono da più fattori, come spiega Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta e autrice del libro appena uscito Conta su di me, relazioni per crescere. "Dipende dalla gravità della violenza, fisica o verbale che sia. Dalla interpretazione che ne dà la vittima, ossia se si sente umiliata, isolata, presa di mira perché pensa di non valere, o se pensa che il problema non è in lui o lei ma nei bulli - spiega Oliverio Ferraris - . Dalla possibilità di parlarne con una persona fidata e liberarsi da tensioni, sensi di colpa, sentimento di vergogna e di inadeguatezza. Spesso la vittima non parla con nessuno delle prepotenze o angherie che subisce per non sentirsi vittima due volte: la prima perché lo è realmente e la seconda per non apparire vittima e quindi debole e maltrattata agli occhi degli altri".

Bullismo nel tempo. Quando le angherie durano nel tempo, il trauma per i soprusi subiti, ad esempio, alle elementari si va a sommare a quello inferto dalle angherie subite alle scuole superiori. Questo rovina la salute fisica e mentale del giovane ed erodendo la sua autostima. Le vittime sono più inclini a soffrire di ansia e disturbi depressivi e fanno meno pratica sportiva, riescono meno anche nella corsa, probabilmente perché si sentono a disagio, perdono autostima. "Le aggressioni più difficili da dimenticare sono quelle sessuali, quelle che avvengono in pubblico, quelle in cui nessuno interviene in difesa convalidando così lo stato di inferiorità e di solitudine della vittima - aggiunge Oliverio Ferraris - . Maldicenze, disprezzo, giudizi svalutanti sul proprio aspetto fisico o sulla propria famiglia, che circolano e trovano condivisione, possono creare in senso di totale impotenza nella vittima al punto da voler scomparire".

Ci vorrebbe un amico. Scuola e famiglia possono fare molto per aiutare i ragazzi, soprattutto  con un lavoro di prevenzione del bullismo, fornendo strumenti per contrastarlo. "Non bisogna essere violenti ma è bene imparare a difendersi. Il bullo sceglie le sue vittime e sa dove colpire. A volte è sufficiente un atteggiamento deciso o una frase detta al momento giusto per scoraggiare il bullo - aggiunge Oliverio Ferraris - . Avere degli amici è un altro punto forte. Con un po' di esercizio si può anche imparare e non mostrare paura e sottomissione: emozioni che, se espresse attraverso il corpo, rapprsentano un segnale di via libera per il bullo".

di VALERIA PINI

fonte: repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube

Solar X-rays: status
Geomagnetic Field: kpstatus

Cubo di Shungite lucida
Il Cubo di Shungite garantisce una armonizzazione energetica a scatola, per le zone basse (dal pavimento fino a un'altezza di circa 70 cm.) Un cubo di shungite di 3 cm (svolge un'azione radiante di 2 m.) sulla vostra scrivania armonizzerà l'ambiente e creerà un'atmosfera calma e rilassante >>>>
Voto medio su 23 recensioni: Buono

Sacchetto con Tubetti di Ceramica EM - 90/100 gr. circa
La Ceramica EM - 90/100 gr. circa
Esplicano un effetto antiossidante e rigenera l'ambiente. L’acqua risulta purificata e vitalizzata. Esiste inoltre una sorprendente interazione con le radiazioni elettromagnetiche. Infatti la loro pericolosità viene neutralizzata dalla ceramica EM. Si nota sull’organismo umano, animali, piante, dove la ceramica EM, manifesta un’azione vitalizzante e vivificante >>>>
Voto medio su 87 recensioni: Da non perdere

Squatty Potty ®
Squatty Potty ®
Le toilet moderne sono molto comode, ma hanno un grave difetto: ci impongono di sederci. Sedersi per fare la cacca potrà anche essere considerato "civile", ma gli studi mostrano che la posizione migliore è quella suggerita da SQUATTY POTTY ®! >>>>
Voto medio su 87 recensioni: Da non perdere