Lo scopo segreto della radioattività e della fissione atomica, le potenze inframateriche

Gli alchimisti hanno menzionato la "Grande Opera" mediante simboli oscuri e allegorie profondamene velate. Di che cosa si tratta? La realizzazione della Grande Opera significa la trasmutazione della materia in luce, ossia cambiare il piombo in oro. Questa trasmutazione concerne il corpo umano che è la materia dell’opera. La Grande Opera dovrebbe essere il fine di un essere consapevole del suo stato mortale che aspira all’immortalità. Il pericolo che minaccia l’umanità è quello di lanciarsi nella trasmutazione inversa che i sacerdoti della scienza nera stanno preparando. Questa inversione della Grande Opera è la liberazione dell’energia atomica. L’energia contenuta nell’atomo deve essere spiritualizzata e non liberata in maniera caotica e selvaggia. Occorre pertanto opporsi in modo categorico all’uso dell’energia nucleare in qualsiasi forma essa sia. La liberazione dell’energia contenuta nell’atomo è l’inversione diabolica della liberazione spirituale


Vi è un evidente legame tra la scienza nucleare e l’ideologia comunista. L’ateismo è il rifiuto di tener conto dell’ordine universale. Se non esistono leggi divine all’origine della manifestazione, allora è consentito influire sulla vita e sulla natura che, in tal caso, non sono altro che effetti del caso. Questa è la fede atea. La natura può essere modificata dalla volontà umana poiché quest’ultima è anch’essa frutto del caso. Quando nulla ha senso, l’uomo si sente autorizzato a imporre il suo ordine: nessun freno morale lo trattiene quando si tratta di progresso.

Il rapporto tra l’approccio scientifico ateo e il comunismo è chiaramente evidenziato dalla personalità dei ricercatori in energia nucleare e dagli ideatori della bomba atomica, la maggior parte dei quali erano ferventi marxisti. L’americano Oppenheimer, responsabile del progetto della bomba atomica, era un militante comunista, così come lo era del resto la maggior parte degli scienziati che vi hanno collaborato. [C.R.O.M.: In Francia, abbiamo Irène Joliot-Curie, membro del Partito comunista, che diresse l’Istituto per l’energia atomica sotto De Gaulle.]

Se si crede nel progresso materiale in modo unilaterale, la conseguenza logica è che l’applicazione sociale delle scoperte scientifiche porterà al comunismo, di cui il marxismo è il sistema razionale. Einstein completa l’opera di Marx quando scopre la sua equazione che identifica l’energia alla materia. Il suo intervento sarà determinante nella corsa alla bomba atomica, dato che si è avvalso della sua autorevolezza di scienziato sperimentato per mostrare a Roosevelt che, essendo giusta la teoria, la bomba poteva essere realizzata.

Einstein è quindi il padrino di Hiroshima, essendo stato l’iniziatore della bomba atomica. La sua particolare struttura mentale non era in grado di percepire le conseguenze sull’insieme della natura. Lo spirito analitico funziona senza riferimenti spirituali, poiché l’unica cosa che conta è il risultato. La Loggia Nera utilizza cervelli di questo tipo in tutti i settori della società. Potete quindi constatare come funziona la logica analitica in modo ottimale suddividendo i problemi, soppiantando così completamente il pensiero morale.

Il fine occulto della fissione atomica

Oltre alle applicazioni funzionali dell’energia nucleare, occorre comprenderne gli aspetti occulti e magici. Poche persone sanno che la fissione atomica è un processo destinato a liberare calore per riscaldare dell’acqua al fine di produrre vapore. Quest’ultimo fa girare delle turbine che generano elettricità. Un processo così complesso per ottenere, in definitiva, una semplice emanazione di vapore acqueo! Tutto questo merita una riflessione. Sapevate che per la fissione nucleare occorre una tale quantità di carburante naturale per avviare la combustione dell’uranio che i costi superano i benefici?

Noi che capiamo queste cose, siamo costretti a chiederci: qual è lo scopo principale della fissione atomica? La risposta è: produrre radioattività.

L’argomento della produzione di elettricità domestica è un inganno per mascherare l’intenzione reale della lobby nucleare: ottenere un’emissione massiccia di radiazioni radioattive. Ci fanno credere che queste emissioni radioattive sono una spiacevole conseguenza del processo nucleare, mentre in realtà è proprio lo scopo ricercato.

Le autorità aumentano costantemente la soglia ammissibile delle norme di radioattività fino al giorno in cui non ci forniranno più alcuna indicazione. La natura assorbe il veleno e muta.

I reattori nucleari in attività sono 1500, senza contare i sottomarini e altri vascelli di guerra. Gli Stati Uniti e la Francia vantano la più grande concentrazione di centrali atomiche. Numerosi paesi effettuano costantemente, in segreto, esplosioni atomiche sotterranee. Le scorie si ammassano sotto i mari, contenute in fusti di metallo la cui resistenza è limitata. Le scorie vengono altresì riciclate per produrre superveleni che emettono una radioattività infernale.

Tutto questo ci autorizza a credere che questa emanazione energetica deve avere qualche utilità su una dimensione inframaterica della stessa natura vibratoria della radioattività. Quindi, l’aggettivo infernale sembra davvero appropriato!

Le potenze inframateriche

In uno strato interno della Terra si sono concentrate delle potenze, chiamate Asuri, nome di origine sanscrita che significa «anti-dèi». Si tratta di forme inferiori di vita che sono state cacciate verso il basso e si sono trovate unite creando forme demoniache terrificanti. Queste formazioni inframateriche sono, per così dire, i rifiuti dell’evoluzione e il loro sistema vibratorio non corrisponde a quello della natura e dell’atmosfera. All’aria libera non potrebbero sopravvivere dato che sono confinate su un piano vibratorio ben al di sotto del livello della nostra dimensione materiale.

La mitologia indù identifica gli Asuri con i demoni, ma questo tipo di formazione demoniaca è diverso da quelle che brulicano sulla dimensione astrale. Sono demoni infra, forme energetiche strane e invisibili alla percezione fisica o addirittura a quella chiaroveggente.

Queste potenze possono emergere nel mondo umano soltanto attraverso certe frequenze vibratorie: la radioattività e i sistemi elettromagnetici della tecnologia informatica.

In futuro, l’unione dell’energia nucleare e della rete Internet produrrà un campo magnetico che imprigionerà l’umanità.

L’emanazione energetica di un’esplosione sotterranea è una vera e propria liberazione per gli Asuri che si nutrono della forza e si sprigionano così dalla loro zona di ripiego in cui sono stati confinati. Ogni forma di vita desidera vivere e sopravvivere. Gli Asuri hanno l’opportunità di essere risvegliati e di cominciare un ciclo evolutivo in una natura trasformata a loro immagine. Questi dèi inferiori ricreano un mondo su misura per loro grazie alla tecnologia inspirata dalla Loggia Nera.

Volete capire la politica delle élite che lavorano all’unificazione mondiale in tutti i settori? La politica ha un unico scopo: dare forza e potenza alla «Bestia», come rivela l’Apocalisse di Giovanni.

È nel centro sperimentale del CERN, in Svizzera, che è stata effettuata la connessione tra atomo e Internet. Dopo aver trovato una nuova energia vitale mediante la fissione nucleare, gli Asuri dispongono ormai di un cervello artificiale grazie al serbatoio di informazioni di Internet. Possono circolare sulla rete planetaria in una dimensione che appare virtuale ma che è la loro realtà.

Non crediate che tutto questo assomigli a un film dell’orrore. No, questa situazione è già operativa, e voi vi trovate tranquillamente nel mezzo come un figurante, seduto davanti al vostro schermo. A poco a poco la vostra libertà di pensare svanirà senza che non ve ne rendiate nemmeno conto. In modo insensibile, abdicate ogni giorno davanti all’ineluttabile trasformazione del vostro modo di vita, del vostro ambiente, del vostro comportamento, e dell’inversione dei vostri processi di coscienza.

Poche persone comprendono che non sono più ciò che erano, e che nella loro anima si sta operando una mutazione, indolore e invisibile: il regno della «Bestia» si estende attraverso la coscienza dell’umanità e, presto, questa umanità non sarà più che un corpo abbandonato alla volontà asurica.

Messo in linea il: 12.04.11

Autore: W.O.R.C.

fonte: crom.be

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube

Solar X-rays: status
Geomagnetic Field: kpstatus

Cubo di Shungite lucida
Il Cubo di Shungite garantisce una armonizzazione energetica a scatola, per le zone basse (dal pavimento fino a un'altezza di circa 70 cm.) Un cubo di shungite di 3 cm (svolge un'azione radiante di 2 m.) sulla vostra scrivania armonizzerà l'ambiente e creerà un'atmosfera calma e rilassante >>>>
Voto medio su 23 recensioni: Buono

Sacchetto con Tubetti di Ceramica EM - 90/100 gr. circa
La Ceramica EM - 90/100 gr. circa
Esplicano un effetto antiossidante e rigenera l'ambiente. L’acqua risulta purificata e vitalizzata. Esiste inoltre una sorprendente interazione con le radiazioni elettromagnetiche. Infatti la loro pericolosità viene neutralizzata dalla ceramica EM. Si nota sull’organismo umano, animali, piante, dove la ceramica EM, manifesta un’azione vitalizzante e vivificante >>>>
Voto medio su 87 recensioni: Da non perdere

Squatty Potty ®
Squatty Potty ®
Le toilet moderne sono molto comode, ma hanno un grave difetto: ci impongono di sederci. Sedersi per fare la cacca potrà anche essere considerato "civile", ma gli studi mostrano che la posizione migliore è quella suggerita da SQUATTY POTTY ®! >>>>
Voto medio su 87 recensioni: Da non perdere