Pallet House: spendere meno di 100€ per costruire una casa ecologica

Per assicurare una casa all’84% dei rifugiati mondiali, basterebbe riciclare i pallet utilizzati ogni anno in tutta l’America


Partendo da questa semplice seppur profonda considerazione, i progettisti di I-Beam Design - studio artistico di New York – hanno ideato la prima casa fatta interamente di pallet riciclati!
L’aspetto assolutamente sensazionale del progetto è che questo tipo di costruzione è facile da realizzare e offre una grande flessibilità in termini di configurazione: ognuno può costruire un rifugio in base alle proprie esigenze e dimensioni, spendendo pochi euro e impiegando non molto tempo.

Sul sito di I-Beam Design sono disponibili le istruzioni di montaggio in stile IKEA e gli autori del progetto assicurano che non occorre avere un passato da carpentieri per realizzare questi rifugi: per costruirne uno occorrono solo strumenti di base e il kit informativo “Pallet House” (acquistabile con 75$ sul sito degli ideatori) che comprende i piani, le sezioni, i prospetti, le fotografie, i diagrammi, i rendering e un elenco di materiali e strumenti necessari per completare l’opera.

Anche se la versione base di queste capanne è priva di impianto idrico e di riscaldamento, esiste sempre la possibilità di migliorarne l’abitabilità inserendo un sistema di isolamento termico.
La Pallet House è stata ideata con scopi nobili, ma ci insegna comunque che con pochi soldi e un po’ di buona volontà si può costruire una originale casa-rifugio per far giocare i bambini o per conservare gli attrezzi in giardino.


fonte: bioradar.net

Nessun commento:

Posta un commento