10 centesimi per riscaldare una stanza: come produrre calore in modo alternativo

L'inverno è arrivato, le giornate sono più fredde, significa aumento bollette energetiche.
Un uomo dice che si può riscaldare la stanza della vostra casa con delle candeline e vasi di terracotta spendendo pochi centesimi al giorno.

Il giornalista Dylan Winter si avvicinò con questo riscaldatore "fai da te" semplicemente mettendo candeline all'interno di un contenitore in metallo coperto con due vasi in ceramica.
Dylan dice che si può riscaldare la vostra casa in questo modo per circa otto ore al giorno.

Ecco i passi per produrre il proprio riscaldamento "secondo Dylan":
"In primo luogo, ha comprato le candeline $ 1.50 per 100"
1) Posizionare le candeline dentro il contenitore metallico
2) Coprire con un piccolo vaso testa in giù, coprire foro
3) Coprire il primo vaso con un vaso leggermente più grande, testa in giù, tenere foro aperto
Il sistema funziona perché le candele producono gas piene di particelle riscaldate che vengono catturate e incanalate attraverso i vasi. Queste particelle di gas calde sono più leggere dei gas presenti nell'aria quindi salgono nella zona più fredda. Combinando l'aria fredda con le zone calde si produce una corrente di convezione che trasferisce calore da un piatto all'altro, e fuoriesce dal foro superiore.

Dylan dice che si ottiene un bel flusso intorno ai vasi, e si riscalda la stanza. Dice che ogni candelina brucia per circa quattro ore. Egli utilizza questo sistema alle quattro del mattino e alle quattro del pomeriggio.

Video: Dylan ci mostra il suo interessante sistema alternativo per produrre il calore.



traduzione: ilQUIeOra

fonte: wsav.com

leggi anche:
Egloo, riscalda la stanza con pochi centesimi. Il portacandele in terracotta Made in Italy (Video)

Nessun commento:

Posta un commento