Per salvarsi dall’infarto quando ci si trova da soli: importante suggerimento

Dal momento che molte persone sono soli quando subiscono un attacco di cuore, senza aiuto, la persona il cui cuore batte in modo improprio e che comincia a sentirsi debole, ha solo circa 10 secondi prima di perdere conoscenza.

Tuttavia, queste vittime possono aiutare se stessi tossire ripetutamente e vigorosamente.

Un respiro profondo deve essere eseguita prima di ogni colpo di tosse, e la tosse deve essere profonda e prolungata vigoroso come prodotta all’interno del torace.

Un respiro e tosse deve essere ripetuto ogni due secondi senza fermarsi fino a raggiungere aiutare o fino a quando si sente che il cuore batte normalmente.

Respiri profondi trasportano l’ossigeno ai polmoni e movimenti tosse che spingono il cuore e mantiene il sangue circolante. Pressione di compressione sul cuore aiuta anche a ripristinare il ritmo normale.Questa modo, le vittime di attacco di cuore può arrivare a un ospedale. condividendo gli altri su questo modo di salvargli la vita.

Un cardiologo dice.. “Se chiunque riceva questo messaggio lo invia a 10 persone, si può scommettere che salveremo almeno una vita.”

Nessun commento:

Posta un commento