La REPUBBLICA ITALIANA è DE GHISA: una società privata, una corporation, e pertanto non può essere uno stato

In lingua sardo campidanese il termine "de ghisa" è oltremodo dispregiativo, indica qualcosa di malamente artefatto, non ben rifinito, mal pensato, mal riprodotto, di scarso valore.
Chi si pontifica affermando di essere la persona migliore del mondo, la risposta che si deve aspettare è : "de ghisa".

Nell'accezione comune la ghisa è il metallo, o lega che dir si voglia, meno nobile che esista.
E così ci piace affermare che la costituzione definita la più bella del mondo, è de ghisa


Una costituzione che pone come bene primario dell'uomo il lavoro, è stata sicuramente scritta da individui che avevano seri problemi di dissociazione cognitiva.
Non avevano ben presente il concetto di libertà collettiva quando si sono messi a scrivere l'articolo 5 della costituzione.

Che venga impedita la giusta auto determinazione ad ogni popolo che dimostri di volerla, da un articolo della costituzione, è aberrante secondo il diritto internazionale e secondo il diritto universale.

Il mantra che sia la costituzione più bella del mondo è de ghisa, come è de ghisa la definizione che la repubblica italiana è uno stato, essa è una società privata, una corporation, e pertanto non può essere uno stato.

Noi che uno stato con tutti i crismi di legalità, vorremmo costituirlo, avremmo la strada impedita, non percorribile, da un articolo di ghisa.
E gli articoli di ghisa non vanno rispettati.

L'italia è una e indivisibile, chissà quale malefico intruglio si erano bevuto i cosiddetti padri costituenti de ghisa.

Ma niente paura, noi non vogliamo dividere l'italia, non siamo autonomISTI, non siamo separatISTI, non siamo indipendentISTI, cerchiamo solo libertà per tutti i popoli sardi delle isole e della penisola sarda, altrimenti erroneamente definita penisola italiana.

Anche il termine italiano è malignamente artefatto, termine de ghisa.

Tutta la civiltà europea, lingue comprese, nasce in terra di sardegna.
Noi non vogliamo dividere la cosiddetta italia, vogliamo cementare l'unione dei popoli dello stivale e delle isole, con il legittimo ripristino del regno di sardegna, dove i regnanti sono i singoli individui sovrani responsabili.

Una nuova costituzione verrà riscritta dalla gente, e stavolta i pressapochismi de tipicamente italiani saranno banditi.

Per una volta saremo noi a distribuire mantra a profusione, il primo sarà il termine sardo che sostituirà la parola italiano, tutto è nato qui, la lingua, la civiltà industriale, il made in italy, la giurisprudenza occidentale, il popolo sardo nuragico shardana atlantideo è stato il faro dell'europa, e presto tornerà a diffondere la sua luce in tutto il mondo occidentale.

Luce popolare, che surclasserà quella che vorrebbero diffondere gli illuminati, illuminati de ghisa, è inutile che cerchino di costruire il nuovo ordine mondiale, il vertice della piramide non verrà mai completato, l'originale ordine mondiale rispettoso di tutti gli abitanti del pianeta, è nato anche esso in sardegna.



Particolari ringraziamenti all'autore Mariano Abis

Fonte: http://jolao77.blogspot.it/2016/07/de-ghisa.html

1 commento:

  1. è inutile che cerchino di costruire il nuovo ordine mondiale, il vertice della piramide non verrà mai completato, l'originale ordine mondiale rispettoso di tutti gli abitanti del pianeta, è nato anche esso in sardegna.
    I simboli egizi che il nwo usa, sono scopiazzati e anche male dalla antichissima civiltà nuragico shardana, ben più antica e perciò più potente.
    è il sowo, shardinyan original world order, l'unico ordine mondiale possibile, perchè ad uso e consumo della gente, e non delle fetenzìe.
    Grazie a ilQUIeORA per la pubblicazione.

    RispondiElimina